Cominciamo Bene – 22 aprile 2022
Radio Beckwith evangelica

In primo piano

In fuga verso la Romania Dall’invasione dell’Ucraina da parte della Russia, il 24 febbraio, più di 5 milioni di persone sono fuggite dal paese, soprattutto verso i paesi confinanti. Uno di questi è la Romania ed è qui, nella zona di Siret, che è in corso una missione di MEDU – Medici per i Diritti Umani, per accogliere e dare un primo soccorso (specialmente psicologico) alle persone in fuga. Ne abbiamo parlato con la coordinatrice della missione, Alice Tarzariol.

Esteri

Continua l’attacco russo a Mariupol, malgrado l’annuncio della presa della città da parte di Vladimir Putin. Il primo ministro spagnolo Sanchez e la svedese Frederiksen hanno fatto visita a Kyiv. Dagli Usa, Biden ha annunciato nuovi aiuti economici e militari all’Ucraina, imponendo contemporaneamente nuove sanzioni alla Russia. Secondo gli ultimi sondaggi prima del silenzio stampa il presidente francese in carica Emmanuel Macron manterrebbe un discreto vantaggio su Marine Le Pen per il secondo turno delle elezioni presidenziali francesi. La Camera dei Comuni britannica ha approvato una mozione per avviare un’inchiesta parlamentare sulle dichiarazioni di Boris Johnson riguardo le feste a Downing Street.

Interni

L’Italia starebbe valutando l’invio di più armi all’Ucraina, mentre sarebbe allo studio l’ipotesi di un viaggio di Mario Draghi a Kyiv. La delegazione del governo in missione in Africa ha firmato un contratto con il Congo per aumentare le forniture di gas, mentre il Senato ha dato via libera al decreto Bollette per contenere l’aumento dei costi dell’energia. Il Consiglio dei ministri ha invece approvato il decreto Pnrr 2, con la riforma del reclutamento e della formazione degli insegnanti. Secondo il report della Fondazione Gimbe sarebbe troppo presto per eliminare l’uso delle mascherine al chiuso come viene si ipotizza da qualche giorno.

Foto via Pixabay