Cominciamo Bene – 04 luglio 2022
Radio Beckwith evangelica

Primo piano

Come stanno gli Usa Nel giorno in cui gli Stati Uniti celebrano la festa dell’indipendenza, ragioniamo sullo stato di salute di questa democrazia. Due notizie di queste ore offrono uno scenario pesante: la commissione d’inchiesta sui fatti del 6 gennaio 2021 sta valutando di muovere accuse penali ai danni dell’ex presidente Trump, nelle ore in cui emerge l’ennesimo video che mostra un’uccisione ingiustificata da parte della polizia ai danni di un giovane afro-americano. Allargando lo sguardo, negli ultimi anni gli Usa hanno anche fatto molti passi indietro nella lotta alla crisi climatica, inversione che è proseguita in questi giorni con il blocco della Corte Suprema all’agenzia per l’ambiente Epa. Il paese scivola anche nelle classifiche sulla salute della democrazia, in particolare sugli elementi che circondano le elezioni.

Esteri

La Russia ha annunciato la conquista di Lysychansk e di avere il pieno controllo della regione di Luhansk. Le autorità doganali turche hanno fermato una nave cargo russa che trasportava grano, alimentando le accuse a Mosca di rubare cereali. Oggi a Lugano si apre la conferenza per la ricostruzione dell’Ucraina. Il presidente dell’Uzbekistan Mirziyoyev ha ammesso l’uccisione di sei persone durante le proteste contro una riforma costituzionale. A Ginevra è attesa per oggi la presentazione del rapporto sulla Missione conoscitiva indipendente sulla Libia, mentre i Paesi della Comunità economica degli Stati dell’Africa occidentale hanno revocato le sanzioni economiche imposte al Mali dopo l’annuncio dell’avvio di una transizione democratica. Tre persone sono morte in una sparatoria in un centro commerciale di Copenaghen: la polizia non esclude un attacco terroristico.

Interni

Almeno sei persone hanno perso la vita a causa del crollo di parte del ghiacciaio della Marmolada, nelle Dolomiti: nove i feriti, prosegue la ricerca dei dispersi. Nel pomeriggio di oggi Giuseppe Conte incontrerà il presidente del Consiglio Draghi, mentre in mattinata si terrà il Consiglio nazionale del Movimento 5 Stelle. Fa discutere, intanto, l’aut aut di Dario Franceschini riguardo la presenza del Movimento nel governo e l’impossibilità di andare ad elezioni. Secondo alcune testate, i partiti di maggioranza starebbero lavorando all’idea di un Draghi bis nel 2023. Si aggrava l’impatto della siccità sull’agricoltura: sarebbe già perso il 30% del raccolto di riso, mentre calano le portate di tutti i fiumi italiani. Sono più di un milione i cittadini italiani in isolamento domiciliare a causa del Covid-19, ma le positività potrebbero essere almeno il triplo.

Foto via Pixabay