Crescono i suicidi in carcere. Intervista a Carolina Antonucci di Associazione Antigone
Radio Beckwith evangelica

Da anni l’Associazione Antigone tiene alta l’attenzione sullo stato di salute delle carceri italiane. Negli ultimi mesi è drammaticamente cresciuto il numero di suicidi in cella, segno di crescenti disagi e di una scarsa attenzione da parte del sistema. Ne abbiamo parlato con Carolina Antonucci. A pesare particolarmente sulla situazione dei detenuti è la lontananza dagli affetti. Anche la carenza di supporto psicologico negli istituti ha un forte impatto. Quest’anno poi si è aggiunta la prolungata ondata di calore di questi mesi, che ha messo in ulteriore difficoltà i detenuti. Questo è il tema al centro dell’ultimo rapporto di Antigone, che periodicamente mette insieme dati e analisi sull’esperienza dei detenuti. Il problema più urgente resta sempre lo stesso: il sovraffollamento.

Ascolta l’intervista

Foto via Pixabay