“I giovani e le fedi” al convegno di Ecumenica
Radio Beckwith evangelica

Giovedì 24 novembre si svolge a Torino il consueto convegno interreligioso di Ecumenica. Il tema scelto è “I giovani e le fedi. Realtà e prospettive”. Il convegno è promosso dal Centro Culturale Protestante, dal Comitato Interfedi della Città di Torino, dalla Chiesa Valdese di Torino, dal settimanale Riforma.

Partecipano i rappresentanti delle fedi cristiane, ebraica, islamica, induista, buddista. L’intento è quello di analizzare e descrivere l’esigenza di spiritualità dei giovani e quali sono le proposte che offrono le varie religioni.

Beppe Valperga, curatore di Ecumenica, ricorda l’aspetto ecumenico, interreligioso del progetto, nel rispetto delle differenze delle varie realtà di fede: “Vogliamo dimostrare che si può star bene assieme, se ci si aiuta a vicenda c’è un vantaggio per tutti. Ognuno può essere orgoglioso e felice della propria fede, ma deve essere consapevole che ogni fede può e deve convivere con le altre. Vogliamo che questi incontri interreligiosi siano un valore aggiunto, un momento di confronto pacifico e non di sopraffazione, come purtroppo succede in vari luoghi del mondo“.

Qui potete trovare il programma completo dell’incontro.

Appuntamento dalle 18 alle 21 al Salone della Casa Valdese, in corso Vittorio Emanuele II 23. L’incontro si concluderà con un momento di convivio fraterno, come d’abitudine.
Ricordiamo che il convegno Ecumenica è sostenuto con i fondi dell’Otto per mille della Chiesa Valdese.

Intervista con Beppe Valperga