Il Centro Evangelico di Cultura di Sondrio celebra i 50 anni di esistenza.

Franco Felice Scopacasa, pastore di Brusio (Svizzera), fonda nel 1974 il CEC Sondrio, che fin da subito si caratterizza come luogo di confronto e dialogo, anche internazionale, su temi importanti e particolarmente attuali nel periodo storico in cui si inserisce.

Sabato 24 febbraio sarà l’occasione per ricordare le radici di questa realtà culturale della Valtellina, con una fitta giornata di incontri che si aprirà alle 10 nella sede di via Malta 16.
Il programma dettagliato della giornata si può trovare anche sul sito Riforma.it e sull’agenzia stampa Nev.

Ne parliamo con Emanuele Campagna, attuale direttore del CEC Sondrio.