Non è immediato pensare anche nel 2017 si produce musica classica. Se ne produce di vari tipi anche perché, quello che è contemporaneo, può essere stato prodotto nel 1950 come l’altro ieri. Si tratta di decenni densi di cambiamenti e innovazioni che hanno portato l’arte verso nuovi e diversi orizzonti.
Una serie di incontri sono dedicati alla musica contemporanea nel weekend del 19 e 20 maggio, a Pinerolo. Si tratta di Musica in Prossimità e ne parliamo con una delle direttrici artistiche e primo violino del Quartetto Maurice, Georgia Privitera.