Mercoledì 12 luglio in Senato alcuni senatori italiani hanno incontrato una delegazione della Open Dialog Foundation, organizzazione che da anni si occupa di difesa dei diritti umani in Russia e nello spazio post-sovietico. Al centro dell’incontro l’urgenza di una riforma dell’Interpol, che il senatore Lo Giudice definisce «abusata da quei regimi autoritari che emettono avvisi di cattura internazionale per ‘reimpossessarsi’ dei loro oppositori politici».