Zaino in spalla per il culto al colle della Croce
Radio Beckwith evangelica

Domenica 21 luglio si svolgerà l’annuale culto italo-francese al Colle della Croce. 

Spiega il pastore della chiesa valdese Bobbio Pellice, Gregorio Plescan: “Questo incontro si tiene a partire dalla metà degli anni ’30 del 1900, tra le chiese valdesi del versante italiano e le chiese riformate francesi. Uno scenario naturale molto suggestivo fa da cornice a questo bel momento di incontro e ritrovo”.

Il Colle della Croce, inoltre, è stato anche inserito nell’itinerario delle “Strade degli Ugonotti e dei Valdesi”. Un percorso di più di 1500 chilometri che parte dal sud della Francia e arriva al nord della Germania. Ne avevamo parlato in questa puntata di Voce delle Chiese.

Il meteo sembra comunque garantire una giornata di sole. Zaino in spalla, quindi, e scarponcini ai piedi per raggiungere i quasi 2300 metri di quota del colle.

Inizio del culto previsto alle ore 11 del mattino. 

Ascolta l’intervista con il pastore Plescan