Le vie della pace si incontrano a Torino
Radio Beckwith evangelica

Martedì 31 maggio il collettivo LaComune ha organizzato un talk con più voci al Polo del 900 e la proiezione di un film al Cinema Ambrosio. Cosa offre il programma de Le vie della pace? Ne abbiamo parlato a Café Bleu, in diretta su RBE, con la regista Irene Dionisio.

Le vie della pace si incontrano a Torino. Martedì 31 maggio, in occasione della Giornata Internazionale del peacekeeper, evento che si celebra ogni anno dal 2003, Arci Torino e il Museo Diffuso della Resistenza promuovono due momenti di riflessione pensati dal collettivo interdisciplinare LaComune. A partire dalle 18:30, nei locali di via del Carmine 13, si tiene un talk a più voci che prevede diversi interventi. Dopo l’apertura di Roberto Mastroianni, presidente del Museo Diffuso della Resistenza, segue il commento del filosofo Leonardo Caffo e la riflessione della regista Irene Dionisio. Il programma continua con il confronto tra Francesco Aceti e lo stesso Mastroianni moderato da Anita Mafarioti e, in chiusura, l’approfondimento dell’analista politico Lorenzo Pregliasco. In collegamento da remoto è previsto l’intervento di Cecilia Strada (Emergency).

L’appuntamento del 31 maggio prosegue in serata al Cinema Ambrosio. Alle 21 viene offerta al pubblico la visione di Atlantis, film di Valentyn Vasyanovych recentemente presentato alla Mostra del Cinema di Venezia. La proiezione è introdotta dagli interventi di Ambra Troiano e di Irene Dionisio che presenta le analisi di Gianluigi Ricuperati e Lidia Lyberman, curatori del programma Planeta Ukrain della Triennale Milano. Planeta Ukrain.

I due appuntamenti sono a ingresso libero.

Irene Dionisio ha presentato i dettagli de Le vie della pace durante la diretta odierna di Café Bleu su RBE.

Ascolta l’intervista

Immagine tratta dalla locandina di Atlantis, film di Valentyn Vasyanovych.
Foto via sito web Il Polo del 900 (ufficio stampa)