La frontiera assassina e il crimine di aiutare il prossimo
Radio Beckwith evangelica

Cédric Herrou è un giovane agricoltore francese, della Val Roya. Nei suoi viaggi per lavoro spesso ha incontrato famiglie o giovani migranti che tentavano di attraversare il confine tra Italia e Francia, bloccato dalle autorità francesi dal giugno del 2015.

Per questo motivo è sotto processo: «il problema non viene da me, ma dalla Francia e dall’Europa –ci ha raccontato Herrou – io non ho ucciso nessuno, non sono io che ho ucciso quei ragazzi lungo la strada, piuttosto è la frontiera ad essere responsabile. Non sono nemmeno complice, ma lo stato francese invece sì».

Ascolta l’intervista

Audio in lingua originale