Al termine di una campagna elettorale durata meno di due mesi, oggi nel Regno Unito si vota per rinnovare i 650 membri della House of Commons, la Camera dei comuni, l’unica elettiva nel sistema bicamerale britannico.

Leonardo Clausi, giornalista freelance con base a Londra, spiega che «è evidente che questa raffica di terribili eventi abbia scosso alle fondamenta quello che altrimenti è forse il Paese più stabile di tutto il cosiddetto Occidente, quello con le tradizioni più radicate, con la continuità più indisturbata, sia storicamente che culturalmente».

Flickr: Theresa May by Nick Webb