Nuovi arrivi con i Corridoi Umanitari
Radio Beckwith evangelica

Grazie all’iniziativa dei Corridoi Umanitari tra il 27 e il 28 marzo giungeranno in Italia dal Libano 85 persone fuggite dalla Siria. Il gruppo è composto prevalentemente da donne sole o con bambini o da sfollati provenienti dal sud del paese colpito dai bombardamenti del regime siriano: la vulnerabilità (problemi medici, difficile accesso a risorse e documenti) e la possibilità di integrazione in Italia sono stati i criteri principali per la selezione.

Le persone verranno distribuite in tutto il territorio italiano, da Pinerolo a Scicli a Vittoria in Sicilia.

Ne parla Simone Scotta, operatore di Mediterranean Hope che si occupa dei Corridoi Umanitari.

 

Ascolta l’intervista

Foto via Twitter