Cominciamo Bene – 15 marzo 2022
Radio Beckwith evangelica

In primo piano

Dati: Bene Comune? Nei primi mesi della pandemia alcune organizzazioni si sono accorte che i dati relativi alla diffusione della malattia erano carenti: hanno quindi lanciato la campagna Dati Bene Comune, per far pressione alle istituzioni e ottenerne di migliori. La pubblicazione di quei dati è migliorata, ma la campagna ha deciso di restare attiva e dedicarsi alla spinta e all’educazione per una gestione più trasparente dei dati anche al di là dell’emergenza sanitaria. Ora lo sguardo è puntato in particolare sugli appalti del PNRR. Ce lo ha raccontato uno dei promotori, Davide Del Monte.

Esteri

Il Cremlino ha annunciato che le truppe russe sono vicine a prendere il controllo totale delle grandi città ucraine. Prosegue l’esodo di persone dall’Ucraina, ma si registrano nuovi episodi di razzismo ai confini con la Polonia. Secondo gli Stati Uniti la Cina sarebbe pronta a fornire aiuti militari ed economici alla Russia, sebbene Pechino neghi. Oggi si terrà un nuovo round di negoziati tra le delegazioni russa e ucraina. Si intensificano gli sforzi diplomatici anche da parte di Israele e Turchia, mentre il segretario generale delle Nazioni Unite ha dichiarato che la guerra avrà solo perdenti. L’Ue ha approvato un quarto pacchetto di sanzioni contro Mosca. Intanto arrivano le prime stime sui danni per l’economia ucraina, che in totale ammonterebbero a circa 120 miliardi di dollari.

Interni

Il presidente della Conferenza delle Regioni Fedriga ha chiesto l’intervento del governo e dell’Ue per la gestione dei circa 40mila rifugiati dall’Ucraina. Secondo l’analisi di documenti pubblici da parte del centro di giornalismo d’inchiesta Lighthouse Reports che ha preso in considerazione politiche e requisiti di accesso ai vaccini per le persone senza documenti, queste sono spesso impiegate in settori lavorativi chiave e vivono in condizioni di salute già precarie. Il governo sta studiando un nuovo pacchetto di aiuti per famiglie e imprese, alleggerendo le bollette di luce e gas. Intanto, la procura di Roma ha aperto un’indagine contro ignoti per l’aumento dei prezzi dei carburanti. Sono state stabilite le regole per il nuovo esame di scuola superiore.

Foto via Pixabay