Cominciamo Bene – 11 maggio 2022
Radio Beckwith evangelica

In primo piano

Foreste in fiamme Vasti incendi in questi giorni imperversano in Siberia, malgrado le nuove norme di sicurezza messe in campo dal governo russo dopo gli eventi della scorsa estate. Secondo diversi rapporti, tra cui uno dell’Ipcc, gli incendi controllati tradizionalmente praticati in quasi tutto il mondo potrebbero costituire un importante alleato contro i roghi più distruttivi dovuti al cambiamento climatico.

Esteri

Una giornalista è stata uccisa dalle forze israeliane durante una visita in un campo profughi in Cisgiordania Secondo l’intelligence Usa, intanto, la Russia sarebbe pronta a una guerra prolungata in Ucraina. Il presidente francese Macron e il suo omologo cinese Xi Jinping hanno discusso dei rischi della crisi alimentare e hanno concordato sulla necessità di un cessate il fuoco. L’Ue starebbe valutando di fornire aiuti finanziari all’Ungheria in cambio di un voto favorevole sull’embargo al petrolio russo.

Interni

Ieri si è tenuto l’incontro tra il presidente del Consiglio Draghi e il presidente Usa Biden, in cui si è ribadita la necessità di arrivare a un dialogo per la pace in Ucraina. La Corte Costituzionale ha dato altri sei mesi di tempo al Parlamento per approvare una legge che elimini l’ergastolo ostativo. La Commissione Esteri del Senato sarà sciolta dopo le dimissioni di quasi tutti i suoi componenti. Intanto, è andata deserta la gara di bando per gestire l’infrastruttura 5G in Italia.

Foto via Pixabay