Il Giappone dopo Shinzō Abe
Radio Beckwith evangelica

Intervista a Marco Zappa

Il Partito Liberal Democratico giapponese ha scelto il successore del premier dimissionario Shinzō Abe. Si tratta di Yoshihide Suga, personalità politica già vicina al presidente uscente.

Le ragioni delle dimissioni di Abe non sono completamente chiare. Ufficialmente si tratta di motivazioni legate alle condizioni di salute dell’ex premier, ma potrebbero esserci stati dei consigli e delle pressioni dal suo stesso partito.

Le politiche economiche degli ultimi mesi portate avanti dal governo giapponese potrebbero aver influito: l’Abenomics non ha dato i risultati attesi, e Suga potrebbe portare un cambio di paradigma.

A livello internazionale, anche la posizione del Giappone potrebbe essere rimessa in discussione, una volta venuto meno l’importante apporto diplomatico di Abe.

Ne parla Marco Zappa, ricercatore in Studi sul Giappone presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia.

Ascolta l’intervista

Foto via Flickr