Il silenzio sui morti sul lavoro – Intervista ad Emidio Deandri di Anmil
Radio Beckwith evangelica

Nuovi dati dell’Inail mostrano un drastico aumento di incidenti sul lavoro nei primi mesi del 2022, rispetto all’anno scorso. Di contro si nota un calo degli incidenti mortali, ma la cifra rimane molto alta: circa tre al giorno, ci racconta Emidio Deandri, vicepresidente dell’Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro. A colpire è anche la trasversale mancanza di attenzione sul tema, sia in politica che nell’ambito dell’informazione. Secondo Deandri, sarebbe un tema da mettere al centro della campagna elettorale. Oltre alle vite umane (sia quelle perse, sia quelle colpite da gravi invalidità) si risparmierebbero anche grandi quantità di denaro.

Foto via Pixabay