Se si ferma l’Ilva di Taranto – Intervista a Bruno Manganaro
Radio Beckwith evangelica

Taranto, per quanto riguarda l’intera vicenda Ilva, è il punto centrale. Lo stabilimento pugliese è al centro tanto del dibattito politico quanto di quello che si solleva nell’opinione pubblica, ma l’attuale situazione rischia di mettere in crisi un intero processo produttivo.

Nello stabilimento Ilva di Cornigliano, a Genova, si trasforma l’acciaio prodotto a Taranto. Se l’acciaieria pugliese si ferma, anche Conrigliano si deve bloccare.

Probabilmente uno stop completo arriverà tra poco più di una settimana. I lavoratori hanno già annunciato che scenderanno per le strade di Genova, e a loro è stata già garantita vicinanza da parte della città e della regione.

Ne parla Bruno Manganaro, segretario della Fiom di Genova.

Ascolta l’intervista

Foto via Flickr