Cominciamo Bene – 07 luglio 2022
Radio Beckwith evangelica

Primo piano

Tassonomia insostenibile Il Parlamento Europeo vota a favore del piano della Commissione per inserire il gas naturale e l’energia nucleare, pur con qualche paletto, nella lista delle fonti “verdi” e quindi candidate a finanziamenti pubblici. Molto vaste le proteste a questa decisione, sia da parte di attivisti che di investitori, ma anche interi stati Lussemburgo e Austria vogliono passare a vie legali per contestarla. I motivi sono evidenti: il gas naturale è un combustibile fossile che contribuisce alla crisi climatica, mentre il nucleare si lascia dietro pericolose scorie radioattive. Non c’è solo la preoccupazione ambientale: favorire il gas è, secondo molti, l’ennesimo assist alla Russia di Putin. Inoltre, questo può compromettere il percorso europeo verso la transizione energetica?

Esteri

L’esercito ucraino sostiene di aver inflitto pesanti danni alle truppe russe in direzione di Kramatorsk costringendole alla ritirata, ma le forze di Mosca avrebbero comunque compiuto importanti conquiste. Secondo la presidente della Commissione Ue, l’Europa deve prepararsi a ulteriori interruzioni delle forniture di gas da parte della Russia, e presto potrebbe arrivare un piano di emergenza. Secondo le Nazioni Unite l’insicurezza alimentare nel 2021 avrebbe toccato circa 2,3 miliardi di persone. Nella giornata di ieri si sono susseguite le dimissioni di almeno 40 tra ministri e alti funzionari del governo britannico, ma al momento il premier Johnson non sembra voler lasciare la carica. Oggi si apre a Bali, in Indonesia, il G20 dei ministri degli Esteri: attesa per l’incontro tra lo statunitense Anthony Blinken e il cinese Wang Yi. Amnesty International e la Corte di Giustizia europea denunciano le irregolarità nella gestione delle persone migranti da parte della Lituania.

Interni

Intervistata da Matteo Chiarenza, Marta Chiarle, coordinatrice dei monitoraggi sui ghiacciai delle Alpi Occidentali per il Comitato Glaciologico Italiano, ha parlato delle principali problematiche dei ghiacciai alpini. Il presidente del Movimento 5 Stelle Conte ha incontrato il presidente del Consiglio Draghi presentandogli nove punti chiave per il partito: al momento sembrano quindi rientrate le tensioni delle ultime settimane. Secondo l’ultimo rapporto Fiaso in una settimana i contagi da Covid-19 sono cresciuti del 19%. A distanza di quattro anni dalla tragedia si apre oggi il processo per il crollo dell’ex viadotto Morandi di Genova. Secondo Save the Children è urgente intervenire sui divari e diseguaglianze territoriali e sociali a livello scolastico.

Foto via Pixabay