Cominciamo Bene – 28 aprile 2021
Radio Beckwith evangelica

In primo piano

La rigida frontiera europea I confini dell’Europa continuano ad essere molto difficili e pericolosi da superare. La Corte europea dei diritti umani accusa la Grecia per respingimenti in mare, mentre la ong Sos Mediterranée salva 236 migranti provenienti dalla Libia. La Commissione Europea presenta poi il nuovo piano per le migrazioni: al centro, i rimpatri volontari, sorvolando in buona parte sul tema del search and rescue. Infine, CGIl, CISL e UIL sostengono economicamente Save the Children per progetti di scolarizzazione di minori migranti e rifugiati in Bosnia Erzegovina.

Esteri

Anche Francia e Germania, in una comunicazione congiunta, hanno presentato i rispettivi piani per il Recovery Plan. L’UE intanto sigla un accordo con Pfizer per 1,8 miliardi di dosi di vaccino. Il Partito Socialista di Edi Rama ha nuovamente vinto le elezioni in Albania. Tre giornalisti e una quarta persona sono stati uccisi in un attacco jihadista in Burkina Faso.

Interni

Camera e Senato hanno approvato il Piano nazionale di ripresa e resilienza proposto dal governo. Approvato anche un accordo per rivalutare nel mese di maggio l’implementazione del coprifuoco. Secondo l’Inps quasi 1,5 milioni le famiglie italiane hanno ricevuto nel primo trimestre dell’anno almeno una mensilità del reddito o della pensione di cittadinanza.

Foto via Flickr