Cominciamo Bene – 17 giugno 2022
Radio Beckwith evangelica

Primo piano

Giornata mondiale del rifugiato Per celebrare questa data l’associazione Mosaico-Azioni per i Rifugiati organizza a Torino la Settimana internazionale dei diritti, ambiente e culture, una serie di eventi tra il 17 e il 20 giugno che si terranno tra la Sala della Casa Valdese, la Sala Rossa del Comune e la Casa del Quartiere di San Salvario. Il direttore dell’associazione, Berthin Nzonza, ci ha raccontato i vari appuntamenti e anche le motivazioni di distribuire gli eventi su vari giorni: i temi sono troppi per essere ristretti ad una sola data. Nel frattempo è stato pubblicato un rapporto di Save the Children che sottolinea la disparità di trattamento in Europa tra migranti minori ucraini e quelli da altri paesi.

Esteri

Ieri si è tenuto l’incontro tra il presidente ucraino Zelensky e il presidente francese Macron, il presidente del Consiglio italiano Draghi, il cancelliere tedesco Scholz e il presidente romeno Iohannis, che si sono detti favorevoli all’ingresso di Kyiv nell’Ue. Proseguono intanto i combattimenti a Severodonetsk, dove sarebbero ancora bloccati circa 10mila civili. Oggi il collegio dei commissari europei deciderà sul parere dell’esecutivo Ue sulle domande di adesione di Ucraina, Georgia e Moldavia. Una spia russa sarebbe stata fermata mentre tentava di infiltrarsi alla Corte penale internazionale. Intanto, la commissione d’indagine della Camera statunitense ha accusato Trump di essere a conoscenza dell’illegalità del suo piano per ribaltare le elezioni e di aver istigato la folla nell’assalto al Congresso. Ad Atene si è aperta l’udienza di appello per i membri del partito neofascista Alba Dorata.

Interni

L’azienda energetica russa Gazprom ha ridotto del 35% le forniture di gas all’Italia. Secondo i dati Istat a maggio l’inflazione è aumentata dello 0,8% su base mensile: non accadeva dal 1990. Ieri il Senato ha dato il via libera alla riforma dell’ordinamento giudiziario e del Csm. I principali sindacati della categoria hanno sottoscritto l’ipotesi di un nuovo contratto nel settore sanitario. La Società italiana di medicina ambientale ha realizzato nuove stime dell’impatto sull’ambiente delle mascherine usate in Italia dal 2020. Si apre intanto lo scontro nel Movimento 5 Stelle dopo il deludente risultato nelle amministrative della scorsa domenica. È morto Federico Carboni, prima persona in Italia a scegliere il suicidio assistito.

Foto via Pixabay