Un passo indietro sullo Sprar

26 Settembre 2018

Nel nuovo decreto su sicurezza e immigrazione il sistema di accoglienza diffusa, gestito in concerto da Stato, enti locali e organizzazioni e lodato dallo stesso ministro Salvini, perde centralità